Cerca

Il giardino più bello di Roma: l’Orto botanico

Roma è una città meravigliosa ma molto caotica e chi la vive lo sa. C’è però in pieno centro un posto perfetto per trascorrere qualche ora  immersi nella natura  e questo posto è  l’Orto botanico.

 

Dove si trova l’orto botanico di Roma

L’orto botanico è uno dei musei del dipartimento di Biologia ambientale dell’Università la Sapienza e sorge nei giardini di Villa Corsini.
Si trova in un punto strategico, a due passi da Trastevere ma anche alle pendici del Gianicolo, uno dei punti panoramici più straordinari della città.

 

Cosa vedere all’Orto Botanico di Roma

Una passeggiata all’orto botanico però riserva tante altre bellissime sorprese, il giardino è infatti un microcosmo nella città e visitarlo con i bambini è un’esperienza da fare in tutte le stagioni.

Visitandolo in autunno, come abbiamo fatto noi, potrete assistere al fenomeno del foliage, mentre in primavera e in estate potrete ammirare a tutte le fioriture. Tornarci più volte può essere quindi  un’ottima occasione per insegnare ai bambini lo scorrere delle stagioni.

Tra le varie specie vegetali che si possono ammirare ci sono infatti palme, felci, conifere, lo splendido roseto, la magnifica foresta di bambù’, molte piante officinali … sembra incredibile che tutte queste piante si trovino in centro a Roma.

Il sabato e la domenica si può anche partecipare ad una delle visite guidate (prenotazione direttamente sul posto).

Il giardino giapponese

Un angolo dell’orto botanico che abbiamo amato molto durante la nostra passeggiata è stato il giardino giapponese, in pratica un angolo di Sol Levante al centro di Roma. Per arrivarci bisogna attraversare la suggestiva foresta di bambù.

Foto Maurizio Casadei

Il giardino è formato da due laghetti, una piccola cascata, un ponticello e una vera pagoda.
Il periodo dell’anno più bello per vedere il giardino giapponese con i bambini è Aprile, mese in cui gli alberi di ciliegio fioriscono e si può osservare il fenomeno dell’hanami, un fantastico modo per viaggiare restando in città.

Butterfly Eden: la casa delle farfalle

Un’altra esperienza che abbiamo fatto all’orto botanico e che vi consiglio è quella entrare nel Butterfly Eden.
Il butterfly eden si trova in una tendostruttura climatizzata nella quale vivono in libertà tantissimi esemplari di farfalle e falene tropicali.
Con un po’ di pazienza le farfalle potrebbero anche venire a posarsi sulle vostre mani!

Sembra incredibile ma all’interno della casa delle farfalle c’è anche una nursery, che non è altro che l’incubatrice in cui sono ospitate le crisalidi, che proprio lì dentro completano la metamorfosi prima di prendere il volo e trasformarsi in farfalle.

La nursery è visibile a tutti e credo non ci sia luogo migliore per mostrare ai bambini come avviene la famosa trasformazione da bruco a farfalla. Durante la nostra visita un esperto spiegava ai bambini tutte le fasi della metamorfosi dando molte informazioni utili sulla vita delle farfalle.

Info pratiche: Il butterfly eden è gestito dall’associazione Pandoracasanatura e per accedere è necessaria un’iscrizione al costo di 4 euro a persona (oltre al biglietto d’ingresso all’orto botanico). Una volta tesserati il primo ingresso alla casa delle farfalle è gratuito. La tessera si può fare anche poco prima di accedere.
Durante il week end è fortemente consigliata la prenotazione. Per gli iscritti all’associazione l’ingresso all’orto botanico costerà 5 euro anziché 13 (comprensiva la mostra l’impero dei dinosauri).
Per accedere al Butterfly è obbligatorio il green pass.
Per tutte le info www.butterflyeden.it

Fare un picnic all’Orto Botanico 

All’interno dell’Orto Botanico c’è lo Yam, un bar con un bellissimo giardino con tavoli e sedie. Allo Yam è possibile fare merenda ma anche prenotare e ritirare dei cestini per  fare un pic nic direttamente sul posto, all’ombra degli alberi dell’Orto Botanico o nel giardino dello Yam.

Trovate tutte le info e le modalità per ritirare il cestino sul sito Yam l’orto botanico di Roma

Dove: Largo Cristina di Svezia 23/a

Biglietti: Biglietto d’ingresso € 4,00 € – gratis 0-5 anni, diversamente abili con accompagnatore. CASA DELLE FARFALLE 4,00 € (con obbligo di acquisto del biglietto di ingresso dell’Orto Botanico)
Orari: Da Novembre a Marzo 9.00 – 17.30, d Aprile a Ottobre 9.00 – 18-30.

Non è consentito l’ingresso ai cani.co di Roma,

Lascia un commento

Your email address will not be published.

This field is required.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*This field is required.